Architettura - Ingegneria - Impianti
Via Casato di Sopra 80, 53100 Siena - Italy
Tel: +39.0577.223705 - Tel. e Fax: +39.0577.223091

 

    CALCOLO STRUTTURALE GLOBALE
  • n°1 WINSTRAND (Informa 2009) - ENEXSYS s.r.l. - Casalecchio di Reno (BO):
    Analisi Strutturale (1000 nodi)
    Verifiche e disegno C.A. (T.A. + S.L.)
    Verifiche Acciaio (T.A. + S.L.)
    Estensione gradi di libertà + Banding (infiniti nodi)
    Pali
    Verifica sezioni miste
    Verifica e disegno lastre
    Compositore profili
    Gestore sezioni C.A.
    Il codice di calcolo dei programma STRAND (Structural Analysis and Design) è stato sviluppato per la risoluzione sia di strutture tipizzate, quali gli edifici civili multipiano, sia di strutture più generali quali strutture reticolari in acciaio, archi, cupole, ecc.. Il programma impiega, per la modellazione di travi e pilastri, il classico elemento beam a sei gradi di libertà per nodo, tenendo conto della deformabilità a taglio dell’asta e della presenza di vincoli di incastro flessionali imperfetti di estremità.
    I sistemi di controventamento in generale e le pareti di taglio in particolare, vengono modellate tramite la teoria dell’equivalenza, che consente una precisione di calcolo paragonabile a quella ottenibile utilizzando elementi finiti del 3° ordine. Tale modellazione consente una notevole flessibilità nell’introduzione dei dati in quanto, introducendo rigidezze flessionali nei nodi di estremità del setto, svincola l’utente dalla necessità di introdurre elementi fittizi (boundary elements) resistenti a flessione per togliere le labilità locali che vengono introdotte dall’uso di elementi resistenti solo nel proprio piano (stato piano di tensione - deformazione). L’interazione suolo-struttura è considerata impiegando qualsiasi tipo di fondazione. La modellazione prevede qualsiasi tipo di carico e di variazioni termiche. E’ possibile svolgere, oltre all’analisi statica con sei gradi di libertà per nodo, l’analisi dinamica sia sotto l’ipotesi di solai infinitamente rigidi che sotto quella, più generale di masse concentrate nei nodi della struttura. Per inciso si ricorda che tutti i calcoli svolti dal programma sono in doppia precisione, il che assicura una notevole precisione anche nel calcolo di strutture particolarmente sensibili a problemi di instabilità numerica (errori di troncamento e “round off errors”). In output viene fornito, oltre che i dati di calcolo, la grafica del disegno strutturale, gestibile con Autocad.


  • n°2 WINSTRAND (Informa 2009) - ENEXSYS s.r.l. - Casalecchio di Reno (BO):
    Analisi Strutturale (1000 nodi)
    Verifiche e disegno C.A. (T.A. + S.L.)
    Estensione gradi di libertà + Banding (infiniti nodi)


  • n°1 WINSTART 2006 - ENEXSYS s.r.l. - Casalecchio di Reno (BO):
    Analisi Strutturale (500 nodi)
    Verifiche e disegno C.A. (T.A. + S.L.)


  • SISMICAD - CONCRETE S.r.l. - Padova:
    SISMICAD consente la progettazione di edifici in c. a., muratura ed acciaio schematizzati attraverso un modello unico di struttura spaziale composta da elementi monodimensionali e bidimensionali con fondazioni poggianti o su suolo elastico alla Winkler o su palificate. Il programma prevede una doppia possibilità di input. La geometria strumentale del manufatto (solai, pareti in c.a. ed in muratura, pilastri, travi, scale, plinti, piastre, pali e vincoli esterni) ed i carichi su di esso agenti (distribuiti su superfici, lungo linee e concentrati) possono essere introdotti sia da tastiera che da disegno. Disegnando le piante delle carpenterie di piano utilizzando AutoCADo AutoCAD LT e la barra degli strumenti associata, il programma è in grado, con la sola lettura del file di disegno, di generare il modello matematico della struttura sia geometrico che di carico e di scrivere i file di accesso al programma di calcolo prescelto. In alternativa è possibile l’input da tastiera dei dati di geometria e carico; esso può essere utilizzato anche per operazioni di controllo e modifica dei dati al di fuori dell’ambiente di disegno. E’ fornito col pacchetto un solutore interno tridimensionale agli elementi finiti di tipo SAP. Non vi sono limitazioni nella definizione delle condizioni elementari di carico e delle loro combinazioni. Il pacchetto è dotato di un proprio post processore grafico per il controllo dei risultati delle elaborazioni. SISMICAD preleva i dati di sollecitazioni e spostamenti dai file prodotti dai solutori e crea propri database in formato ASCII. E’ ovviamente prevista la stampa dei dati sia di input che di output con varie possibilità di scelta da parte dell’operatore. Per le strutture in c. a. SISMICAD prevede la possibilità di progettazione automatica di travi, pilastri e plinti sia superficiali che su pali. Con il pacchetto sono altresì forniti i seguenti software:
    - RIGEN 2.0 Consente l’impaginazione automatica in AutoCAD, Autocad LT o Intellicad 98 delle tavole esecutive, inoltre rende possibile l’integrazione degli elaborati con trasferimento automatico al programma RC cad.
    - COMPUTO 2.3 Consente di effettuare un computo analitico delle quantità (ferro, casseri e cls) su foglio elettronico
    con distinta delle posizioni di armatura.


  • Edilbit - Tecnobit - Software per calcolo di solai misti legno-calcestruzzo


  • Strutture in Muratura - Le catene nel consolidamento - Software di calcolo


  • Solai, scale e sbalzi - Grafill - Software per il calcolo con i metodi delle tensioni ammissibili e agli stati limite


  • Appunti